To access the localized content, select the website associated with the Division of your interest:

Health & Safety

    Healthcare & Life Sciences

      Energy & Mobility

        Corporate

        Primo brevetto per “Dispositivo di infusione con presa d’aria” depositato da GVS

        Firma di un documento

        Era il 25 febbraio 1986 quando GVS depositò il proprio primo brevetto in ambito medicale, relativo ad un dispositivo di infusione con prese d'aria, ideato da Grazia Valentini, all'Ufficio Provinciale dell'Industria del Commercio e dell'Artigianato di Bologna. 

        Sono passati più di 40 anni dal quel giorno, ma la passione e la ricerca per l’innovazione non è mai cambiata. L'azienda, infatti, si è sempre dedicata alla produzione di filtri medicali per il trattamento del sangue e di filtri per circuiti di dialisi e successivamente su filtri per set di trasfusione.

        La caratteristica principale di questo primo dispositivo è stata l’installazione, sul canale che permette il passaggio d’aria dall’ambiente esterno verso l’interno, di un mezzo di insufflaggio di aria, la cui azione pompante consente di liberare questo canale dall’eventuale presenza di soluzione.

        Dispositivo di infusione con prese d'aria
        Dispositivo di infusione con prese d'aria

        Negli anni vengono depositati e registrati numerosi altri brevetti, caratterizzati da un design unico all’interno della gamma di prodotti GVS, a testimonianza del continuo impegno per la ricerca di soluzioni sempre più efficienti e innovative.

        Primo brevetto in ambito medicale depositato da GVS.
        Primo brevetto in ambito medicale depositato da GVS.

        Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per offrire contenuti dinamici e un'esperienza utente più coinvolgente. Consulta la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni.